lunedì 8 settembre 2014

GIUBBINO IN JEANS, CAPELLI DAL COLOR PENOSO E CHIACCHIERE

Devo trovare un colore di capelli che mi rappresenti perchè ciò che resta del precedente color melanzane di luglio ( e te credo) è un penoso castano-ramato-carota-brutto! La prossima settimana provvederò sicuramente perchè in questo fine settimana appena trascorso ben quattro persone mi hanno chiesto se avessi cambiato il colore dei capelli e l'espressione non era certo di quelle che "Oh, ma come sei figa così!", quindi. Non che mi importi particolarmente l'altrui pensiero, ma anche a me codesto colore mette tristezza invereconda!
Detto questo vengo al sodo e vi dico che ho sempre odiato il giubbino di jeans; da quando mia madre mi costringeva ad indossarlo nelle sere d'estate, al lago, perchè faceva freschino, da quando - e il ricordo è vivo dentro me- andai ad un matrimonio con un completino in jeans (bermuda e giubbino)  troppo largo da sembrare una piccola giocatrice di rugby. E poi: a me i giubbini di jeans non sono mai stati bene! Forse ho trovato quello che fa per me: non troppo smilzo sul seno, ma smilzo sulle braccia, non troppo corto, ma nemmeno lungo, con qualche borchietta ma senza scadere nel pacchianesimo assoluto. L'ho abbinato ad una maglia morbida, comoda, e senza pretese di Kiabi in color blu-viola e ad una gonnellina in pizzo sangallo bianca nel mio armadio da  qualche anno!

Tutto questo per andare dallo zio Gianni a farmi raccontare di quando avevamo i pulcini, conigli, le papere e le mucche e la panettiera se la faceva con il suo commercialista che altri non era che un ometto pimpante che le teneva i conti della bottega e del letto!












Ph Marco Distaso

My outfit:
gonna: Conbipel
maglia: Kiabi
giubbino Jeans: Kiabi
stivale: Primadonna
collana: vintage
occhiale: no brand

14 commenti:

  1. Bho, non so se in foto i colori sono un po' falsati ma a me questo colore di capelli piace molto... sinceramente più del melanzana! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No no i colori non sono sfalsati è proprio quel colore indefinito lì che a volte sembra castano e a volte carota! Mah, sai che io non cedo l'ora di liberarmene Ale?? ahahahah

      Elimina
  2. Ti dona molto la giacca di jeans ! :)
    http://www.pfgstyle.com/2014/09/guggenheim-sunglasses.html

    RispondiElimina
  3. Mi piaciono tantissimo la gonna e lo stivaletto!
    Per quanto riguarda il colore di capelli: sono nella tua stessa situazione... non riesco a liberarmi dello shatush... DECOLORAZIONE ESCI DA QUESTO CORPO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco: parrucchieri liberateci dalla cofana indesiderata!

      Elimina
  4. Adoro il colore vivo della tshirt e le borchie sul giubbino

    www.guyoverboard.com

    RispondiElimina
  5. Mi piace questo giubbotto jeans impreziosito con tante borchie!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  6. è proprio carino questo giubbino con le borchie e veste molto bene

    Alessia

    THECHILICOOL

    FACEBOOK

    Kiss

    RispondiElimina
  7. Ciao Guapi, partendo dal colore dei capelli, io credo sia ancora bello ma concordo con te che quando si deve andare dal parrucchiere si deve andà! La giacca di jeans suscita in me gli stessi ricordi: le sere d'estate passate dalla nonna al porto e quel vento che saliva dal mare e la mamma che mi inseguiva per mettermi quella giacca di jeans orribile. La tua però l'apprezzo molto e dai che i tempi sono cambiati e le giacche di jeans sono molto più belle di quelle degli anni '90!

    Carmen
    Il tocco glam

    RispondiElimina
  8. Ma che bella la Guapi con questo blu addosso!!! Ti illumina un sacco!
    Io devo sempre trovare il giubbino della mia vita...chissà dov'é! Forse s'è perso col principe azzurro (questione di colore?).

    baciotti
    Greta || In Moda Veritas

    RispondiElimina
  9. perché colore penoso?? E poi la frangetta ti dona terribilmente!!!!
    Le Stanze Della Moda

    RispondiElimina
  10. Ciao, ho una gonna simile in verde... è un modello che slancia un sacco :D

    ELIZABETH BAILEY BLOG

    RispondiElimina

Grazie alle guape e ai guapi di essere passati da qui!