martedì 26 febbraio 2013

OUTFIT MFW2: IL CAPPELLAIO MATTO FA SEMPRE FESCION UIK

Ho visto gambe nude picchiettate da fiocchi di neve che scendevano forte. Ho patito nel guardare ditini smaltati di blu cobalto fare capolino dall'open toe e maledire la portatrice di dita svarionata che con 1 grado e mezzo non prova nemmeno pena per sé. Ho ammirato cotonature e cofane dinamiche ma che non si muovevano di un soffio, stavano lì come una scultura senza essere scalfite dalla minima goccia di pioggia o folata di vento. Poi mi sono guardata allo specchio, quando ero al Circolo Antonio Marras (il post sulla presentazione arriva domani...), e mi son detta: "Tu hai capito tutto figliola! Leggins pesanti, stivale di cuoio, zaino in medesimo materiale, cappottone militare di 50 anni fa, felpona e chemisier in jeans. Mettici il cappello con il tappo di Valdobiadene di Pokemaoke, e puoi girare tranquilla e sfatta: hai fatto di tutto per non bagnarti, quindi sei moralmente ed eticamente apposto. Io ho fatto così, e questo è il mio secondo outfit da Fashion Week milanese. Ciao Guape!!





 



My outfit:
chemisier: Niama by Conbipel
felpa: Bariba
colletto in plexy: Glitter
leggins: Silca
stivali: Sellaio
zaino: Docksteps
cappotto: vintage anni 60
cappello: Pokemaoke

28 commenti:

  1. Anche io mi sarei coperta, il freddo proprio non lo posso soffrire!
    Torna presto a trovarmi su Cosa Mi Metto???
    Win your favorite pair of Lety sneakers!!

    RispondiElimina
  2. Non vale, l'ambientazione ti regge il gioco! :D

    Ghghgh. Hai ragione, Ele... ma, per esempio, io ho le gambe tipo rivestite di grasso di foca, perché non sento MAI freddo lì. Sento freddo alle spalle, alle braccia, ma mai alle gambe. Ecco perché me ne andavo in giro anche coi 20 den color caramello senza disagio XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, senza dubbio l'albero della vita con i cassettoni di Marras mi hanno salvata dal post in stile dormitorio pubblico di Viale Ortles!! o, ma io le calze velate color carne le aborro a prescindere anche ad aprile amorrr!

      Elimina
  3. Quel cappello è una pazzia! huahuahuhua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh lo so, lo so!! beh in testa ad un cranio pazzo, ci sta!no?

      Elimina
  4. wow è fantastico....complimenti per il cappello Ele!

    RispondiElimina
  5. Ma hai fatto benissimo a coprirti..siamo d'inverno e a Milano faceva un freddo!!
    Va bene essere fashion, ma non bisogna mica morire assiderate!

    XOXO

    Marci&Cami

    www.paillettesandchampagne.com

    VUOI VEDERE PAILLETTES&CHAMPAGNE NELLA IT.FAMILY DI GRAZIA?'!
    VOTACI TUTTI I GIORNI QUI http://blogger.grazia.it/blogger?id=305
    BASTA CLICCARE SUL CUORE
    GRAZIE!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. lovely hat, so cute :)
    Have a nice day and have a look at
    http://peaceinmyshoes.blogspot.com.es

    RispondiElimina
  7. Il vero guaio di questa fashion week sono state le temperature, ma soprattutto l'assenza di stilisti a basso costo che non ci facciano sembrare degli "omini michelin" se mettiamo un piumino. Ci volevano i mitici piumini degli esordi di Ermanno Scervino in dotazione a tutti quanti! ;)
    Alessandro - The Fashion Commentator

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, io avrei gradito tantissimo un bel piumino con i fiorelloni, iper colorato per contrastare il grigiore di questo inverno!!

      Elimina
  8. molto originale il cappello non c'è che dire!

    Federica
    La ragazza dai capelli rossi

    RispondiElimina
  9. Il mio (cioè tuo) cappello preferito! Distaso meglio di The Sartorialist!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahah super Distaso The Sartorialist!!

      Elimina
  10. Love it

    Baci e Buon Martedì!


    http://couturetrend.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Molto divertente il tuo cappello e originale l'idea di farti le foto con lo sfondo di Marras!!

    RispondiElimina
  12. ahahahah complimenti cara mia! ottimo look, anch'io come te ho optato per look comodi e caldi! E' inutile esser "fashion" in maniera decontestualizzata, esistono le stagioni, le situazioni ecc ecc... credo che trovare il giusto compromesso sia la cosa più sensata da fare! :*
    Il tuo cappello è top!

    NEW POST_JUST CAVALLI
    Cheap and Glamour

    RispondiElimina
  13. Che bello il tuo cappellino, anche io me lo sono dovuta mettere vista la neve!!!
    Mi piace molto anche la maglia!!!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  14. ti stimo, ottimo look senza ghiacciarti! :P
    the baG girl
    www.thebag-girl.blogspot.com

    RispondiElimina
  15. bellissimo quel cappello tesoro!!!
    baci

    RispondiElimina
  16. Che cappello stupendo!!
    Daniela
    kaosmagazine.it

    RispondiElimina
  17. Grazie a tutti ragazze e ragazzuoli!!

    RispondiElimina
  18. IO il primo giorno ho osato, le temperature ancora lo permettevano. Tutti gli altri invece mi sono ibernata sotto il piumino e con cappello e sciarpa :D
    Stavi benissimo ma...io non sapevo ci fossi! Ci saremmo viste, cavoli!

    RispondiElimina
  19. Non hai fatto bene, ma di più!!! :D
    Mi piace anche parecchio, soprattutto il cappello e la felpa !

    NEW POST: Outfit in sunny Rome

    Facebook

    RispondiElimina
  20. Guapitaaaa io questo cappello l'ho visto con i miei occhi ed era MOOOOOLTOOOOO BELLOOOOOO, super FESCIONNNNNNNNNNN. Brava dalla Biondita!

    RispondiElimina
  21. ok Guapit il look era giusto e caldo! Tu bellissima... ma tu devi dirmi subito... come faccio ad avere quel cappeloooooooooo!
    un bacio

    RispondiElimina
  22. Bellissimo il cappotto. Io li colleziono e d'inverno (mia stagione preferita) lo cambio ogni settimana. Poi trovo che questo genere di cappotti vintage stiano benissimo con i leggins e gli stivali. Il cappello è di gusto troppo giovanile per me che ho passato i trenta....beata gioventù!!!! ;)

    RispondiElimina

Grazie alle guape e ai guapi di essere passati da qui!