martedì 29 ottobre 2013

SE IN PARADISO NON C'E' IL CIOCCOLATO (E IL BAILEYS) IO NON CI VOGLIO ANDARE

Se in paradiso non c'è il cioccolato io non ci voglio andare. Ecco, quando ho sentito questa frase, pronunciata con marcato accento teutonico, ho subito pensato che chi la stesse pronunciando fosse mio amico. Mi stava simpatico, a prescindere. La frase dopo faceva: io sono il Re del Cioccolato, entrate nel mio laboratorio. Da quel momento in poi non ho mai smesso di guardare le puntate su Real Time dedicate al moderno Willy Wonka, Ernst Knam, il genio dell'oro commestibile: il cioccolato, appunto. Giovedì scorso, nel fiabesco e suggestivo Circolo Marras (che io amo particolarmente) ho avuto il piacere di conoscerlo, stringergli la mano, parlare con Davide -suo fidato assistente che portava piastrelle di gres porcellanato cosparse di praline, tortine, biscotti, coni al gianduia, mousse ai tre cioccolati- e di sorseggiare una delizia: il nuovo Baileys, il liquore donna per eccellenza, ma al cioccolato.
Risparmio ogni commento di approvazione sulla lussureggiante presentazione con lampone e spillone ottocentesco, e mi soffermo sul gusto: corposo, profumato, persistente anche nell'aria. Baileys Chocolat Luxe è il nuovo nato in casa Bailyes, un evoluzione fatta di whiskey irlandese, cioccolato belga e crema di latte. Ragazze, è stata una alchemia multisensoriale.













Video The Liquid Alchemy – The Art of Baileys Chocolat Luxe’  

11 commenti:

  1. Mi hai fatto venire voglia di assaggiare tutte le squisitezze che hai immortalato *.* http://pescaralovesfashion.com/

    RispondiElimina
  2. Guapy sei impazzita? Ma così mi viene l'acetone al solo pensiero. A parte questo, le foto sono bellissime e lui deve essere realmente bravo come pasticcere. Sei sempre la migliore, ti seguo con grande affetto e stima. Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara ciao, grazie di cuore dei complimenti. Sappi solo che ho assaggiato otto prelibatezze e, come ho scritto anche su Facebook (avrai letto), mi è venuta la colite! Ne è valsa la pena lo stesso. Knam the very best of maitre chocolatier

      Elimina
  3. neache noi ahahah il cioccolato è fonte di vita! un bacio da mamma e figlia blogger! se ti va guarda il nostro nuovo post www.redhead-blondie.blogspot.it/2013/10/redhead-go-to-eurochocolate.html

    RispondiElimina
  4. Questo si che è un signor evento! Lui lo trovo duretto...ma le persone in gamba spesso hanno successo grazie a un polso bello fermo come lui... un talento. Mi sarebbe piaciuto vederlo all'opera dal vivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì duretto lo è in effetti, ma solo in apparenza perchè in realtà è molto dolce e disponibile e super cordiale nell'esposizione delle sue creazioni :-)

      Elimina
  5. Che belle foto :)
    www.deboragemin.it

    RispondiElimina
  6. mmmm voglio assaggiare tutto!!
    kiss kiss

    www.thepinkillusion.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Per fortuna che non sono molto golosa di cioccolata altrimenti era la fine O_O'

    Kiss ♥
    BecomingTrendy | Follow me on FB & Bloglovin'

    RispondiElimina
  8. Oddio io Ernst lo adoro. Seguo sempre il suo programma, fa delle cose sensazionali e deliziose e il suo staff è simpaticissimo.

    RispondiElimina
  9. Ma in quella foto lì si sta grattando? ahahahah No, vabbè, mi hai fatto venire troppa voglia di cioccolato, all'evento non c'ero e a quanto pare mi son persa grandi cose :°
    Un bacione, cara :***

    RispondiElimina

Grazie alle guape e ai guapi di essere passati da qui!